Che sia partecipare a un concerto, guardare un film, godersi un hobby o semplicemente passeggiare, le persone che condividono una relazione romantica spesso amano fare attività insieme. Una preferenza che tocca progetti e obiettivi di vario tipo, da quelli finanziari a quelli familiari, da quelli lavorativi a quelli legati al benessere e alla salute: tra questi rientrano sicuramente anche l’attività fisica e lo sport

E non è una scelta che viene fatta in modo casuale o per semplice comodità organizzativa: ci sono infatti dei veri e propri benefici che possono derivare dall’allenarsi in coppia, sia in termini di felicità e soddisfazione, sia nel raggiungimento dei risultati. Continuate a leggere i prossimi paragrafi per scoprire i pro del fare sport insieme. 

Lo sport è meglio farlo in due: lo dice la scienza 

Uno studio pubblicato sul Journal of Social and Personal Relationships ha esplorato gli effetti dell’esercizio fisico svolto in compagnia del proprio partner romantico, riscontrando benefici significativi sia sul benessere individuale che sulla qualità della relazione di coppia. La ricerca ha coinvolto 95 studenti universitari abituati a praticare attività fisica regolarmente. Ai partecipanti allo studio – che in media si allenavano da soli per la maggior parte della settimana e con il partner solo per alcuni giorni – è stato richiesto di completare una serie di sondaggi e questionari che valutavano le loro emozioni durante l’esercizio, il loro umore quotidiano e il livello di felicità e appagamento nella dinamica di coppia. 

I risultati hanno rivelato che l’allenamento condiviso non solo migliora l’umore nel corso dell’esercizio ma contribuisce anche a mantenere uno stato d’animo positivo per il resto della giornata; un benessere generale che si riflette poi in un aumento della soddisfazione nella relazione amorosa. 

Nel prossimo paragrafo, approfondiremo ulteriormente i vantaggi del fare sport in coppia.

I potenziali benefici dell’esercizio in coppia

L’esperienza condivisa di affrontare sfide fisiche e raggiungere obiettivi comuni può infondere nuova energia nella relazione, ricreando quella sensazione di novità ed eccitazione tipica delle prime fasi di una storia d’amore. La presenza del partner durante l’allenamento funge da stimolo motivazionale: spinge entrambi a superare i propri limiti e a impegnarsi maggiormente, sia per una sottile forma di competizione positiva che per il desiderio di sostegno reciproco.

La disciplina richiesta per mantenere una routine di esercizio diventa più accessibile quando si è affiancati da qualcuno che condivide gli stessi obiettivi di fitness, poiché la semplice fatica generata da un allentamento in solitaria si trasforma potenzialmente una piacevole abitudine condivisa. Questo tipo di supporto e incoraggiamento aiuta a rimanere fedeli agli impegni presi e rafforza anche il senso di responsabilità reciproca durante l’attività. 

Inoltre, la sincronizzazione dei movimenti durante gli esercizi, come il battito di mani durante una plank o il mantenimento dello stesso ritmo di corsa, favorisce un fenomeno noto come “non-verbal matching” – abbinamento non verbale –, che intensifica la sintonia e l’empatia tra i partner. Questa connessione più profonda, benché spesso inconscia, gioca un ruolo importante nella solidificazione del legame emotivo.

Costruire una relazione sana con l’esercizio, in compagnia 

dusanpetkovic/gettyimages.it

L’esercizio fisico, oltre ai suoi noti benefici per la salute del corpo e della mente, può essere anche una fonte di piacere e gratificazione personale. La chiave sta nel trovare l’attività che più ci appassiona, siano esse lo yoga, il kick-boxing, le passeggiate nella natura, il kayak o l’equitazione.

Tuttavia, le circostanze non sempre permettono di dedicarsi all’attività preferita. Fattori come il clima, le limitazioni economiche o la mancanza di tempo possono portare a scegliere esercizi alternativi, come il ciclismo indoor, la corsa o semplici allenamenti domestici. Inoltre, in momenti di ansia, depressione o stanchezza emotiva, non è semplice trovare la motivazione per esercitarsi. Ecco perché coinvolgere il proprio partner è un’ottima strategia: può fornire l’incoraggiamento necessario laddove le condizioni non siano propriamente le più favorevoli. 

Dal punto di vista psicologico, l’esercizio fisico diventa particolarmente prezioso nei periodi di stress, aiutandoci a gestire meglio i problemi. I benefici emotivi e relazionali derivanti dal condividere questa attività con la propria persona amata, uniti ai vantaggi propri dell’esercizio fisico, ci aiutano a superare i periodi più difficili, come anche a costruire e mantenere una relazione romantica salutare. 

I migliori sport da fare in coppia 

Tra le attività più popolari per le coppie, il tennis o il badminton spiccano per la loro capacità di combinare competizione amichevole e attività fisica, richiedendo coordinazione e strategia. Il ciclismo, invece, offre la possibilità di esplorare nuovi luoghi e godersi l’aria aperta. Per le coppie avventurose, l’arrampicata su roccia rappresenta un’esperienza unica che mescola forza fisica, problem solving e fiducia reciproca.

La danza, con la sua varietà di stili, dal tradizionale al moderno, è divertente, e migliora la coordinazione e la forma fisica. Correre insieme, sia che si tratti di jogging mattutino o di partecipare a maratone, aiuta a rafforzare il legame relazionale e mantiene entrambi in forma. La boxe e il kick-boxing, sorprendentemente, possono essere ottimi allenamenti non solo per i singoli ma anche per le coppie, poiché offre attività fisica intensa e completa, e un modo per sfogare lo stress. Infine, la pallavolo, che richiede un grande lavoro di squadra e comunicazione non solo tra due persone ma con un gruppo più numeroso, si rivela ideale per le coppie che cercano uno sport sia divertente che stimolante, da condividere con altre persone. 

 

Iniziare un’attività fisica in coppia è un ottimo modo per mantenere uno stile di vita sano e rafforzare il legame con il proprio partner. Tuttavia, è sempre prudente essere preparati per ogni evenienza, specialmente quando si tratta di salute e sicurezza. Avere un’assicurazione sanitaria affidabile, come UniSalute Under 30, può fare la differenza in caso di infortuni o per visite di controllo. 

UniSalute Under 30 è una polizza progettata specificamente per i giovani, offrendo una copertura adattabile alle loro esigenze. Con questo prodotto, gli assicurati hanno accesso a video consulti online in diverse specialità mediche e beneficiano di una copertura in caso di ricovero per infortuni. Inoltre, la polizza prevede il rimborso dei ticket per visite specialistiche e di pronto soccorso.

 

Fonti: 

humanitas-care.it

webmd.com

healthline.com


Immagine in evidenza di Martinns/gettyimages.it

L’articolo Allenarsi con chi amiamo ci fa bene: ecco perché! sembra essere il primo su InSalute.



Source link